Ubik – Circadian Rhythm, Sleep Disorder

Ubik – 'Circadian Rhythm, Sleep Disorder' (2012)

Il nome di ogni traccia, un’autentica diagnosi, è associato alla terapia appropriata racchiusa tra parentesi. Nel corso dei sette brani del singolare “Circadian Rhythm, Sleep Disorder” (2012), Ubik prova a varcare i confini del proprio mondo dei sogni. La sua musica proviene dagli oscuri recessi del sonno e assume contorni, a tratti, iridescenti. Per curare il suo tipo di paralisi ipnagogica, il chitarrista romano ha costruito così un piccolo concept album, pubblicato da Farmacia901, sui propri disturbi del sonno, dove field recording, frammenti glitch e altri suoni si fondono in un ‘sonoro’ flusso di coscienza. Il frequente uso combinato di laptop e chitarra favorisce l’esplorazione delle profondità degli impulsi elettronici e dei riverberi analogici, assemblati con eleganza.

Acquista “Circadian Rhythm, Sleep Disorder”

Rispondi