The Chi Factory – Travel In Peace

The Chi Factory – 'Travel In Peace' (2020)

Travel In Peace” (2020) è l’ultimo atto del progetto The Chi Factory. Un monicker destinato a evolversi in Sons Of Chi dopo la recente scomparsa del suo fondatore, Jacobus Derwort. Il sodale Hanyo Van Oosterom, al vertice di Astral Industries, ha deciso di utilizzare quanto già registrato dal suo mentore attraverso i suoi flauti di bambù, le vecchie chitarre, le strane percussioni e altri oggetti rinvenuti all’interno del suo studio per un album che simboleggia la chiusura di un cerchio, o un’esperienza tanto solitaria quanto emozionante, tale da manifestare una volta in più quella connessione ‘magica’ tra anima e musica. La straordinaria eredità del creativo musicista olandese continua così a vivere nei solchi di un’opera atmosferica, malinconica, sognante, fondata sui ‘soliti’ lunghi brani, collage di frammenti interconnessi opportunamente rimodellati.