The Chemical Brothers – Remixes

The Chemical Brothers – 'Remixes' (2008)

Tom Rowlands e Ed Simons hanno unito le forze nell’autunno del 1994, finalizzando uno dei primi esperimenti su commissione destinato a glorificare i suoni di un quartetto di connazionali equamente suddiviso tra musicisti e ballerini: Voodoo People (Dust Brothers Remix) per The Prodigy. A causa di una disputa legale con un omonimo gruppo statunitense, i due ex studenti dell’università di Manchester furono costretti a cambiare il nome in The Chemical Brothers, ma la loro carriera aveva ormai preso il volo. L’etichetta Harmless ne celebra la creatività, pubblicando una compilation delle loro migliori reinterpretazioni. Remix caratterizzati da quella singolare miscela di house e rock che ha segnato l’avvento di una nuova era. Lo straordinario remix di Swastika Eyes dei Primal Scream. è, non a caso, tra i massimi esempi inclusi in “Remixes” (2008).

Acquista “Remixes”