Tangula – Descending I – IV

Tangula – 'Descending I - IV' (2010)

La seconda release su diametric. è in scia alla prima. Formula invariata con trecento copie numerate e altrettanto alta qualità sonora. Un unico dettaglio non è stato possibile comprendere, ovvero svelare l’identità di colui che si cela dietro il monicker Tangula. Il comunicato stampa rilasciato dalla label scozzese non ha aggiunto granché, salvo che l’arista intende restare per ora senza volto, ma  si vocifera si tratti di un frequentatore della scena techno contemporanea.

Un’idea simile è, praticamente, da sempre uno dei capisaldi della prima generazione di artisti provenienti da Detroit e dintorni, perché è la musica che conta davvero ed è necessario concentrarsi solo su di essa. È il caso dei quattro ‘movimenti’ di “Descending I – IV” (2010), che presentano una certa profondità e una buona dose di malinconia, senza tralasciare battute funk sparse. L’altro futurismo a sfondo ipnotico.