Stormloop – Snowbound*

Stormloop – 'Snowbound*' (2011)

Il sound di Stormloop evoca le lontane terre polari ricoperte dai ghiacci e solcate dal vento. Un ambiente fortemente evocativo e isolazionista, in alcuni casi spettrale, in altri più intimo. Le dieci tracce di “Snowbound*” (2011) sono caratterizzate da una lunga durata e da droni dilatati in cui sono presenti taluni suoni ‘morbidi’ che arricchiscono lo spettro musicale per mantenere viva l’attenzione, con melodie quasi ‘bloccate’ tra i lunghi brani elettronici. L’ascoltatore è ‘costretto, come in stato di trance, a prendere coscienza di ogni elemento che compone l’opera, pubblicata da Glacial Movements, in un clima da ipnosi mistica. Per produzioni come quelle di Kev Spence è opportuno chiudere gli occhi e lasciarsi trasportare in un territorio terzo, dove la natura è sovrana.

Acquista “Snowbound*”