Steve Hauschildt – Tragedy & Geometry

Steve Hauschildt – 'Tragedy & Geometry' (2011)

Asse portante degli Emeralds, Steve Hauschildt, al pari delle esplorazioni soliste dei suoi compagni di viaggio, si lancia alla conquista dello spazio. Infinito. Solcato da luci verdi su piani astrali. Una scelta stilistica associata alla moltitudine di ritmi e atmosfere che galleggiano tra ambient, drone e krautrock. Probabile aggio sonoro della superiorità della sua psiche sulle macchine, “Tragedy & Geometry” (2011) su Kranky è arioso ma, spesso, abbonda dei più disparati elementi. Che non stancano mai, perché ammaliano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.