Skare – Solstice City

Skare – 'Solstice City' (2009)

Il vapore acqueo, la temperatura sotto zero e una moltitudine di minuscoli cristalli di ghiaccio. Ognuno di tipo diverso. Aggregati tra loro in modo casuale. Fiocchi di neve. Il risultato finale di un cambiamento di stato e lo spunto creativo per il trio Skare. L’album di Fredrik Olofsson, Mathias Josefson e Per Åhlund è un piccolo itinerario sonoro in tre evocative tappe: To The Other Shore, Through Wind And Broken Ice e The Snow Angel Factory. Il percorso in note di “Solstice City” (2009), una release Glacial Movements, ha inizio da un’immaginifica terra lontana. Il viaggiatore, o l’ascoltatore, sale a bordo di una nave che naviga in acque gelide, ma è incerto sulla destinazione ultima tra registrazioni sul campo, suoni creati ex novo, filtrati manipolati e resi irriconoscibili. Struggenti.

Acquista “Solstice City”