Seltene Erden – Northern Rae

Seltene Erden – 'Northern Rae' (2011)

Un monicker ad hoc per una release su Mule Electronic. Una trovata in puro stile Kassem Mosse. C’è un perché dietro la scelta dell’adozione di Seltene Erden. È il termine tedesco che corrisponde alle ‘terre rare’, un gruppo di diciassette elementi chimici della tavola periodica, i lantanidi, dal colore argentato e dalle medesime reazioni chimiche. In natura si trovano miscelati. Uno spunto per un 12” ibrido come “Northern Rae” (2011), colmo di sonorità destrutturate, strategiche per sonorizzare albe e tramonti, o destinate al dancefloor. Gli stessi titoli dei brani hanno rimandi mineralogici: Bayan Obo, Kvanefjeld e Hoidas Lake si riferiscono a siti di estrazione in Cina, Groelandia e Canada, mentre la title-track potrebbe rinviare a una remota cittadina in Estonia.