Scan 7 – Resurfaced

Scan 7 – 'Resurfaced' (1999)

Il loro marchio di fabbrica è un sound sempre rovente, caratterizzato da groove ipnotici e solidi beat. Lo stesso è percepibile dall’ascolto di un album diretto quale “Resurfaced” (1999) che ha superato alla grande la prova del tempo rispetto a prodotti allora coevi. A metà degli anni Novanta, il trio Scan 7 è stato tra i protagonisti del proficuo asse tra Berlino e Detroit, complice un solido legame con Dimitri Hegeman, storico proprietario del club e dell’etichetta Tresor, fautore dello sbarco in Europa degli artisti della Motor City sia come performer che come produttori di release incendiarie. Oggigiorno, Lou Robinson, Kris Harris, Anthony Horton continuano, però, a suonare in modo rumoroso, senza rinunciare a vestirsi di nero come ninja con maschere e cappelli. Inossidabili.

Acquista “Resurfaced”