Ron Trent – Primitive Arts

Ron Trent – 'Primitive Arts' (1999)

L’unico produttore house di Chicago ad aver realizzato uno dei migliori singoli techno di tutti i tempi, ovvero Altered States. Da allora in poi, Ron Trent si è, letteralmente, imposto come musicista, remixer, e dj: le sue produzioni hanno poco alla volta influenzato nel profondo la musica dance underground su scala globale. “Primitive Arts” (1999) è stato il suo primo vero album, pubblicato da Peacefrog Records. La perfetta introduzione a una discografia in fieri, ‘ponte’ tra differenti stili. Un progetto lussureggiante e sensuale, arricchito da vocalizzi femminili, un trend del filone da club degli anni Novanta. La conclusione è, invece, affidata alla gemma Morning Factory, un brano non solo ipnotico. Trascinante. Summa di un’intera visione creativa.

Acquista “Primitive Arts”