Robert Hood – The Greatest Dancer

Robert Hood – 'The Greatest Dancer' (2011)

L’ultima release della serie Perpetual Masters su M-Plant è l’accelerato re-edit strumentale della leggendaria He’s The Greatest Dancer, un tormentone delle Sisters Sledge datato 1979, che Robert Hood aveva già rilasciato in versione live nel 2001. Il 12” diviene così una ghiotta occasione per far scoprire alle nuove generazioni una hit superlativa, fiore all’occhiello della club culture di una volta. L’altro lato di “The Greatest Dancer” (2011) offre, invece, Dancer, una ricostruzione dell’omonima traccia disco di Gino Soccio, rilasciata nel medesimo anno di grazia, il 1979, e ovviamente spogliata dal pioniere della techno Detroit sia della principale parte vocale che degli elementi melodici di troppo, conservando intatto il beat pulsante. Da far impazzire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.