Riz Ortolani – Una Ragione Per Vivere E Una Per Morire

Riz Ortolani – 'Una Ragione Per Vivere E Una Per Morire (Original Motion Picture Soundtrack On LP And CD)' (2017)

Stati Uniti, 1862. La guerra di secessione è in corso. Il colonnello nordista Pembroke (James Coburn) è espulso dall’esercito unionista con l’accusa di tradimento per aver abbandonato Fort Holman ai sudisti del maggiore Ward (Terry Savalas) senza combattere. Una scelta motivata dalle minacce dei nemici ai danni del figlio di Pembroke che, dopo la resa, era stato ugualmente ucciso. Evaso dal campo di prigionia, il militare è catturato con l’accusa di furto, a causa della fame, insieme al bandito Sampson (Bud Spencer) e soggetto alla legge marziale. Pembroke riesce, però, a convincere il maggiore Ballard (José Suarez) a risparmiargli la vita per recuperare non solo l’onore perduto. L’ex colonnello recluta dieci condannati a morte per riconquistare di Fort Holman, promettendogli in cambio l’oro nascosto al suo interno. È l’inizio di una serie di peripezie. Sampson, infiltratosi tra le file dei sudisti, e Pembroke saranno gli unici a sopravvivere.

Dopo un avvio in sordina, “Una Ragione Per Vivere E Una Per Morire” (1972) rivela toni sempre più drammatici, rileggendo in ambito western lo schema tipico dei film bellici allora in voga. Tonino Valerii dirige un cast stellare sul tradizionale suolo spagnolo dell’Almeria, a fronte di una ricca produzione, un buon viatico per riscattarsi dopo il precedente non memorabile del coevo “Il Prezzo del Potere” (1969), oltre al singolare soggetto di Ernesto Gastaldi, perché la vendetta è, da sempre, un piatto da servire freddo. La morte del figlio e il congedo con disonore ‘innescano’ la reazione di un uomo che invoca una seconda chance ed è alle prese con una missione quasi impossibile: Fort Holman è presidiato da centinaia di soldati e protetto da un sistema d’allarme. L’intera guarnigione sarà distrutta dall’esplosivo innescato da un drappello di avanzi di galera, a un passo dalla forca, trasformatisi in antieroi sull’onda del desiderio di arricchirsi.

La colonna sonora di Riz Ortolani è stata stampata per la prima volta in vinile dalla Digitmovies. “Una Ragione Per Vivere E Una Per Morire (Original Motion Picture Soundtrack On LP And CD)” (2017) è introdotto da un epico tema principale, Ouverture, per corni e archi, su misura per le gesta di un gruppo di uomini che, in scia a un ideale, rischiano la vita. La sua struttura è riproposta con variazioni in Una Ragione Per Vivere (Titoli), con tamburi all’inizio e alla fine del brano, in chiave sommessa in Una Ragione Per Vivere (#2) e ariosa in Una Ragione Per Vivere (#3), con l’aggiunta della chitarra. Il lato drammatico della vicenda è commentato da un lotto di brani tensivi di straordinaria resa sonora quali Attesa, La Grande Ombra Della Morte, Azione Bellica, Il Forte, Preludio Alla Battaglia e Uomini Dimenticati Da Dio. Immancabili, infine, i commenti etnici quale Valzer Messicano, con vivaci trombe soliste, e La Festa, gradevole inserto country.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.