Riz Ortolani – La Ragazza Dal Pigiama Giallo

Riz Ortolani – 'La Ragazza Dal Pigiama Giallo (Original Motion Picture Soundtrack)' (2022)

Il cadavere di una ragazza dal volto carbonizzato e dal pigiama giallo è ritrovato tra i rottami di un’automobile, in fiamme sulla spiaggia nei pressi di Sydney. Le indagini sono condotte a doppio binario, sia da un giovane e rampante poliziotto, l’ispettore Ramsey (Ramiro Oliveros), che da un bizzarro collega in pensione, l’ispettore Thompson (Ray Milland). Quest’ultimo paga, purtroppo, con la vita l’amara scoperta della verità: è Ramsey a ricostruire la sanguinosa cronaca di quei giorni. Il corpo deturpato è quello di Glenda (Dalila Di Lazzaro), olandese emigrata in cerca di fortuna in Australia, al pari del cameriere italiano Antonio (Michele Placido), da cui ha perso un figlio, e dell’operaio danese Roy (Howard Ross), di cui è l’amante. Glenda, infelice della sua relazione con Antonio, viveva anche un terzo rapporto, quello con il chirurgo Henry (Mel Ferrer). Un triangolo amoroso letale. La gelosia è il movente dell’omicidio della giovane.

Descrizione

“La Ragazza Dal Pigiama Giallo” (1977) è il quinto film di Flavio Mogherini, già apprezzato costumista e scenografo, debuttante con “Anche Se Volessi Lavorare, Che Faccio?” (1972), girato tra la provincia di Roma e l’Australia. Il lungometraggio è ispirato da una tragica vicenda: il corpo della ventottenne inglese Linda Agostini, ribattezzata ‘pyjama girl’ per il suo abbigliamento notturno, fu rinvenuto esanime a bordo strada nei pressi di Albury nel settembre del 1934. La sceneggiatura prescinde, però, dal caso di cronaca nera e offre un giallo sia enigmatico, a fronte dei depistaggi tra passato e presente, che psicologico, pervaso da digressioni erotiche, tra personaggi politicamente scorretti e inserti violenti. Lo squallore del ritratto sociale e politico – fondato sulla contrapposizione tra la realtà degli immigrati e i giochi di potere delle autorità locali – è alternato ai tradimenti di Glenda, alla brutalità di Antonio e al cinismo di Henry.

Musica

L’edizione in vinile Cinevox, in partnership con AMS, de “La Ragazza Dal Pigiama Giallo (Original Motion Picture Soundtrack)” (2022) offre, in primis, due canzoni scritte da Riz Ortolani e interpretate da Amanda Lear, Look At Her Dancing, da riascoltare anche in chiave strumentale in Incontro Sul Battello, e Your Yellow Pyjama. Il pop della cantante britannica il contraltare della nostalgica title-track dal retroterra tastieristico e, soprattutto, della maestosa Un Uomo Nella Strada, con Franco De Gemini all’armonica. Le musiche della colonna sonora eseguite dai Goblin sono ‘in linea’ anche con le loro produzioni: fulgido esempio è La Fuga, tra charleston, gran cassa, basso in evidenza e sequencer tirati a lucido. Oltre le grandi orchestrazioni di Un Uomo Nella Strada (Titoli Finali), la tracklist presenta, inoltre, Il Corpo Di Linda, ed ellittico brano elettronico nel solco della hit I Feel Love di Donna Summer, prodotta da Giorgio Moroder.

Acquista la colonna sonora de “La Ragazza Dal Pigiama Giallo”