Ricardo Villalobos – Alcachofa

Ricardo Villalobos – 'Alcachofa' (2005)

Forse il miglior progetto pubblicato da Ricardo Villalobos. Una rivisitazione audace e densa di ciò che potrebbero essere la musica dance filtrata con le melodie del pop. È una release Playhouse senza compromessi che ha proiettato il produttore tedesco in un viaggio verso l’essere una star globale. “Alcachofa” (2005) è alieno nel profondo. Sembra che sia giunto dal nulla, quasi non abbia antenati. Ha quella stranezza propria di quegli artisti che sono andati a fondo nei loro processi mentali, finché non sono diventate qualcosa di nuovo, una sorta di linguaggio ‘privato’. I dischi successivi lo hanno visto perfezionare e sviluppare tale ‘visione’, ma è sempre il medesimo vocabolario sonoro che aveva preso vita con l’album di debutto. Il primo atto in note di una lunga carriera.

Acquista “Alcachofa”