Remigio Ducros, Luciano Simoncini – America Amore Amaro

Remigio Ducros, Luciano Simoncini – 'America Amore Amaro' (2015)

Sei tracce a testa, ognuna dedicata in qualche modo a località degli Stati Uniti. Una release iconica. “America Amore Amaro” (1977 ;  Sonor Music Editions, 2015), originariamente pubblicata da quell’Edipan sita un paio di civici prima della sede Rai di Viale Mazzini, è uno spaccato dell’easy listening emersa durante gli anni Settanta. Gli autori, Remigio Ducros e Luciano Simoncini, due pianisti, forse, poco chiacchierati. Il primo componente aggiunto de Gli Idoli, band che accompagnava Lucio Dalla, e marito di Daniela Casa, pioniera delle sperimentazioni al femminile in Italia. Il secondo, all’anagrafe Benito Simoncini, istrionico manovale per librerie di ogni sorta.

Un’opera vasta e variegata, da riconnettere anche ad alcuni suoi soprannomi: il più conosciuto Arawak, Benny Simons, Jason Black e Zuni. E, inevitabilmente, “America Amore Amaro” non può che fondarsi sul groove nudo e crudo, incline però a subire il fascino cinematico del periodo. Così Bus Stop di Remigio Ducros introietta i tipici elementi del sound poliziottesco e la placida Mawil di Luciano Simoncini, apparentemente senza particolari squilli, ne conserva il calore. Dopodiché, le successive tracce dei due artisti continuano ad alternarsi senza precludere l’alta qualità del lato A.

Più sgargiante Subways, distensiva Magnolia Boulevard. Fluting e Coney Island, invece, due brani dagli echi rock. Il lato B nasce sotto l’insegna del fischio di Cigar’s Factory di Luciano Simoncini, una piccola divagazione country dagli immancabili rimandi western. Convincente Frisco di Remigio Ducros, ma il cuore del groove batte forte all’interno di Niagara Falls. Basso, chitarra e batteria i soli protagonisti di Nigros, semplice e immediata. Il ritmo cala con la delicata San Diego e sfuma definitivamente con la conclusiva Cincinnati. L’America in note immaginata dal duo è, in realtà, dolcissima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...