Quiroga – Cups And Balls

Quiroga – 'Cups And Balls' (2018)

L’Amaro Studio, Napoli. Dalla sua finestra, tra uno spinotto e una pianta, è possibile ammirare il golfo, le isole, il Vesuvio. Un espositore testimonia il percorso della Really Swing: in mostra dieci dischi da 10”, pubblicati dal 2010 in poi. “Cups And Balls” (2018) è il primo 12” a cura del suo fondatore, ennesimo spaccato di un sound impeccabile e, parimenti, indefinibile, in bilico tra broken beat ed easy listening, disco e future jazz. La passione di Walter Del Vecchio per la library music di decadi fa non è ascrivibile come ‘retromania’: è parte di un background più ampio da cui prendere spunto per originare un che di cinematico. I sei minuti di Cups And Balls, dominati da una solida bassline, ne costituiscono un ottimo esempio in chiave balearica e, con pochi secondi in loop, Quiroga celebra anche i magnifici score per i western sul grande schermo. Ciao Fischio è un caleidoscopico tributo ad Alessandro Alessandroni, con i contributi di Aniello Gentile alle percussioni e di Carlo Calace alle tastiere. Città Di Mare si pone, invece, quale un incontro con il blu, senza sbavature, nel quadro di un’atmosfera sensuale.