Pulsar Music Ltd. – Pulsar Music Ltd.

Pulsar Music Ltd. – 'Pulsar Music Ltd. (Milano Violenta Original Movie Soundtrack)' (1999)

Raul Montalbani (Claudio Cassinelli), detto il Gatto, assalta con alcuni complici la cassa dello stabilimento Aspex. Avvertita da un operaio, la polizia sorprende i banditi: due scappano subito con il malloppo, mentre Raul Montalbani è costretto a sottrarsi alla cattura. L’uomo minaccia di uccidere alcuni ostaggi se non gli sarà consentito di allontanarsi. Nonostante la polizia alle calcagna, la fuga del capobanda è il preludio alla ricerca dei complici, che cercano di ucciderlo per godersi la somma. Ferito, Raul Montalbani si rifiugia, meditando vendetta, presso l’abitazione di Layla (Silvia Dionisio), una giovane prostituta. Quest’ultima, sospettata della vicinanza al Gatto, è convinta dalla polizia a collaborare alle indagini. Una volta scovato il nascondiglio dei rapinatori, ormai noto anche agli agenti, Raul Montalbani li sorprende e li uccide. Il Gatto, però, ha vita breve. Morirà a sua volta freddato dall’ispettore Tucci (Salvatore Puntillo).

Descrizione

L’ennesimo noir metropolitano, o una rilettura lombarda della delinquenza italiana. “Milano Violenta” (1976), tra i lungometraggi di Mario Caiano, s’inserisce nel profondo solco del cinema criminale di metà anni Settanta. Il soggetto è sviluppato in scia a una rapina progettata dall’abile Gatto insieme a tre scagnozzi – ridotti a due dopo il frontale in curva tra la moto di Fausto (John Steiner) e un camion – e al coinvolgimento di un basista presso lo stabilimento Aspex. Il personaggio di Raul Montalbani è sveglio, intelligente, accetta il suo essere un delinquente, non fa progetti per il futuro e rigetta persino l’amore della squillo Layla, avvenente, dolce, ma un potenziale peso. La sottotrama romantica è così triturata dal ritmo serrato della pellicola, segnata da inseguimenti mozzafiato tra le strade di una città in preda a una decadenza ineluttabile e caratterizzata anche dagli sfondi della Brianza: prati all’inglese e ville moderne.

Musica

Formidabile la partitura composta dal duo Pulsar Music Ltd., ovvero il pianista Enrico Pieranunzi e il chitarrista Silvano Chimenti, turnisti per colleghi di musiche per l’immagine. Dai solchi del vinile “Pulsar Music Ltd. (“Milano Violenta” Original Movie Soundtrack)” (1999), una release Plastic Records, emerge subito un mix di funk e jazz dal ritmo cadenzato, sostenuto da arpeggi di chitarra wah-wah, interventi di ottoni e assoli di pianoforte, espresso nel corso di Cat Theme. Non meno esplosiva Dreamland, interposta tra due nostalgici brani d’atmosfera, Blue Funk e Subway, per voci e sassofono. Il terzo è il delizioso Six In, con legni riverberati. Il pianoforte è centrale in Walking At Sunrise, mentre in Swinging Days e High Tension sono le percussioni e gli ottoni a rubare la scena agli altri strumenti. Running un altro spaccato di sonorità da poliziesco. Il sassofono di Fixed Idea, l’armonica di Obsession. Puro incanto in note.

Acquista “Pulsar Music Ltd.”