Piero Umiliani – L’Insegnante

Piero Umiliani – L'Insegnante '(Original Motion Picture Soundtrack In Full Stereo)' (2016)

I turbamenti erotici del palermitano Franco Mottola (Alfredo Pea) lo distolgono dal pensiero degli esami. La bocciatura è più che una possibilità, a causa di uno scarso rendimento nelle materie principali, impartite dal supplente (Carlo Delle Piane), e scherzi feroci ai danni del professore di educazione fisica (Gianfranco D’Angelo), con la complicità di Salvatore Tatuzzo (Alvaro Vitali) e Ciccio La Rosa (Stefano Amato). Su suggerimento del preside (Mario Carotenuto), destinato a una promozione come provveditore agli studi, l’onorevole e influente Fifì Mottola (Vittorio Caprioli), il papà di Franco, ingaggia una procace insegnante, Giovanna Pagaus (Edwige Fenech), per aiutare il ragazzo con delle lezioni private. Il giovane tenterà di congiungersi con lei, ma senza esito. Quando si fingerà omosessuale, suscitando curiosità e compassione, il padre non esiterà a chiedere alla donna di sedurlo per suscitare una qualche reazione.

“L’Insegnante” (1975) è la pellicola che inaugura il sottofilone della commedia sexy all’italiana a sfondo ‘scolastico’. Forte di uno straordinario cast, Nando Cicero si rivela abile nel recuperare la precedente ‘lezione’ di Salvatore Samperi – dietro la macchina da presa per film quali “Grazie Zia” (1968), “Malizia” (1973) e “Peccato Veniale” (1974) – che aveva sdoganato quel cinema pruriginoso, focalizzato sugli aspeti erotici legati ai rapporti tra familiari, con gli adolescenti di una famiglia borghese tra i protagonisti, destinati a essere ‘iniziati’ al sesso persino da alcuni componenti della stessa. Da palpeggiare sotto la gonna o da spiare dal buco della serratura. Il regista, destinato a concludere la carriera con “Paulo Roberto Cotechiño Centravanti Di Sfondamento” (1983), estende il raggio d’azione degli attori all’interno delle aule di una scuola di Palermo, facendo leva sulla presenza di vere e proprie maschere, oltre alle solite gag.

Brillante il commento di Piero Umiliani, a lungo collaboratore del regista. I ventinove brani dell’edizione Digitmovies de “L’Insegnante (Original Motion Picture Soundtrack In Full Stereo)” (2016) confermano il suo grande feeling con i toni farseschi della commedia, esplicitati, in primis, dalla marcetta L’Insegnante (Seq. 1 – Preludio E Titoli Di Testa), variata più volte, country con il banjo, ballabile per sassofono, samba, con carillon o, come nel caso di L’Insegnante (Seq. 8), in scia all’armonica di Franco De Gemini, che contraddistingue anche brani dai rimandi western, come L’Insegnante (Seq. 2). Il tango de L’Insegnante (Seq. 6) e annesse riprese l’anticamera della terza e ultima sezione dello score, quella lounge, espletata nel corso di tracce quali L’Insegnante (Seq. 16), L’Insegnante (Seq. 17) e L’Insegnante (Seq. 26), in cui è centrale il sassofono. Il sitar suonato da Alessandro Alessandroni lo diviene, invece, durante L’Insegnante (Seq. 20).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.