Optic Nerve – 3 Dimensional EP

Optic Nerve – '3 Dimensional EP' (2011)

Con “3 Dimensional EP” (2011), Keith Tucker degli Aux 88 offre un nuovo saggio del suo tocco electro, offrendo agli ascoltatori più tracce rispetto alla prima release su diametric., l’esordio boom di “Reassimilation EP” (2009). Il produttore statunitense continua sulla sua solita falsariga elettronica: connotati oscuri e nessuna rinuncia nei confronti di una certa componente melodica, specie se arricchita da un’arguta linea vocale. In tal senso, un brano esemplare è Virtual Depth Perception (Vocal).

Il ritmo continua a galleggiare in un mare dub con Illusionist Theme, ma in Retina Display Scan si stravolge del tutto: tra bassi e sintetizzatori, si staglia la voce di Kelyn McKnight in un crescendo dai connotati techno che, per l’ennesima volta, si guadagna il meritato posto tra i più piacevoli esperimenti del genere. Vibrante. Per tutti coloro che vivono su un altro pianeta, sono ancora in circolazione alcune delle trecentoquattordici copie di questo splendido disco firmato Optic Nerve: il consiglio è di acquistarlo ora. No repress.

Acquista “3 Dimensional EP”