Onmutu Mechanicks – Phosphor EP

Onmutu Mechanicks ‎– 'Phosphor EP' (2012)

Dall’ultima release come Onmutu Mechanicks erano trascorsi ben due anni. Il ritorno sulla scena di uno degli alias di Arne Weinberg, ora noto sia come Tangula che come Valanx, avviene dalla diametric. di sua proprietà. Il risultato finale è un 12” intitolato “Phoshor EP” (2012), rilasciato per conto di Echocord Colour. La release sull’etichetta danese non lascia spazio ad alcun dubbio sulla qualità espressa da quattro tracce, che si discostano dalle sonorità a lui, forse, più care e congeniali, ma testimoniano la sua innata capacità di padroneggiare più generi.

La title-track è tanto cavernosa nell’atmosfera quanto slanciata nell’incedere. Dopodiché, il appare assai equilibrato il remix offerto da uno ispirato Norman Nodge, già resident del Berghain. As The Spirits Fade e Innocence & Purify mettono, invece, in risalto la componente più melodica dell’artista tedesco che, di tanto in tanto, strizza l’occhio alla Detroit techno e ne carpisce anche l’intimo battito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.