Nimh – The Impossible Days

Nimh – 'The Impossible Days' (2004)

Musica per la vita reale. Tra iniezioni elettroniche e field recording, segnali lisergici e percezioni indefinite, Nimh, uno dei più creativi artisti del panorama ambient e drone, sviluppa un progetto dalle straordinarie sonorità sperimentali, sintesi di una lunga esperienza nel combinare effetti acustici e statici in uno stato emozionale. All’interno di “The Impossible Days” (2004), una release Weird Amplexus, l’atmosfera cupa è resa da un utilizzo imponente e articolato di evocative stratificazioni sonore. Il singolare stile quasi ‘cinematografico’ adottato dal creativo Giuseppe Verticchio incorpora, infatti, suoni analogici e digitali generati da strumenti tradizionali e macchine elettroniche. Per un paesaggio sonoro davvero fantascientifico e senza alcun tipo di compromesso.

Acquista “The Impossible Days”

Rispondi