Nico Fidenco – Tranquille Donne Di Campagna

Nico Fidenco – 'Tranquille Donne Di Campagna (Original Motion Picture Soundtrack)' (2021)

Campagna padana, era fascista. Il giovane e complessato Alberto (Christian Borromeo) vive nella tenuta di campagna di proprietaria della ricca zia Floriana (Carmen Scarpitta), ex diva dell’operetta, ma gestita dal padre, Guido (Philippe Leroy), suo cugino. L’uomo frequenta il bordello più vicino; obbliga la moglie Anna (Rossana Podestà) a umilianti prestazioni sessuali; abusa della domestica Aida (Serena Grandi); è autoritario nei confronti della figlia Elisa (Germana Savo) e disprezza Alberto, giudicato uno smidollato. Dopo avere cercato di fuggire di casa, il ragazzo spara al padre, senza riuscire a colpirlo, ma ritrova la serenità smarrita all’arrivo della cugina Gloria (Silvia Dionisio), con la quale sogna un futuro diverso a Milano. Quando Guido la violenta sotto gli occhi di Alberto per dimostrargli la propria virilità, Gloria è costretta ad abbandonare l’abitazione. I familiari e la cameriera uniscono le forze per sbarazzarsi di Guido.

Descrizione

“Tranquille Donne Di Campagna” (1980) è il penultimo film della breve carriera dietro la cinepresa di Claudio De Molinis, segnata dall’ambizioso dramma su ipocrisia, impotenza e solitudine quale “Candido Erotico” (1977) e conclusa dalla commedia “C’È Un Fantasma Nel Mio Letto” (1981). Nonostante un titolo fuorviante, il lungometraggio è, invece, incentrato sulla realistica vita di una famiglia patriarcale del 1936, capeggiata da un padre padrone misogino, ottuso e violento, osteggiato da un figlio fragile e con alcuni problemi mentali che, poco alla volta, cerca di spodestarlo per assumere il potere. Lo scontro generazionale non è soltanto simbolico. L’antagonismo tra i due si conclude in tragedia quando le donne decidono di coalizzarsi: dopo aver ordito un piano diabolico, eliminano lo scomodo Guido, inscenando un suicidio per impiccagione, inconsapevoli che il suo decesso coinciderà con la scalata al potere di un altro ‘duce’ domestico.

Musica

Conflitti interiori ed esteriori trasposti in note da Nico Fidenco. Un brano per archi quale Tranquille Donne Di Campagna (Tema Principale) descrive ‘con dolcezza’ i pesanti stati d’animo dei personaggi. Rancori e umiliazioni sono altresì commentati da Tranquille Donne Di Campagna (Ricordi) o Tranquille Donne Di Campagna (Riflessioni). Suggestiva la ripresa pianistica Tranquille Donne Di Campagna (Tristezza). Nutrita anche la sezione dissonante dell’opera, pubblicata per la prima volta in cd dalla Digitmovies, composta da tracce quali Tranquille Donne Di Campagna (Ansia), Tranquille Donne Di Campagna (Ombre) e Tranquille Donne Di Campagna (Paure Nell’Animo). La tracklist di “Tranquille Donne Di Campagna” (Original Motion Picture Soundtrack)” (2021) annovera, inoltre, ballabili vintage per stemperare le tensioni, lo stridulo motivo Tranquille Donne Di Campagna (Giornata Felice) e il languido jazz Tranquille Donne Di Campagna (Slow).

Acquista la colonna sonora di “Tranquille Donne Di Campagna”