Nico Fidenco – Sesso Nero

Nico Fidenco – 'Sesso Nero (Original Motion Picture Soundtrack)' (2013)

Mark (Mark Shannon) ha una disfunzione alla prostata ed è consapevole che diventerà impotente. Il suo medico preferirebbe operarlo subito, ma l’uomo d’affari decide di concedersi un’ultima vacanza a base di sesso a Santo Domingo, lì dove conobbe Maira (Annj Goren). Durante la sua ricerca, si concede varie avventure, ma è costretto ad assumere droghe per attenuare il dolore. Mentre vaga sull’isola, Mark incontra il padre di Maira, un vecchio stregone, che gli rivela la morte della giovane in un incidente stradale e gli preannuncia la sua a causa della malattia. Dopo varie allucinazioni, l’uomo incontra quella che sembra essere Maira, immutata rispetto al passato, che lo tormenta per averla lasciata e gli da appuntamento sulla spiaggia, dove lo umilia, con un rapporto sessuale con un mulatto. Alla fine del gioco, si concederà a Mark e gli rivelerà di essere la sorella della sua amata. La sua confessione lo spingerà a evirarsi in riva al mare.

Sesso e bugie, dramma e follia. Il primo hard italiano. Un onirico mix tra esotico ed erotico, amplificato da sfondi e corpi mozzafiato. Diretto da un autentico ‘pioniere’ del genere, il compianto Joe D’Amato, “Sesso Nero” (1980) è tra quei ‘contaminati’ titoli del filone caraibico della sua vasta filmografia, oltre che tra quelli di maggiore successo, con un incasso da un miliardo di lire. In cambio di un milione delle stesse, il soggetto e la sceneggiatura furono scritte in un solo giorno dal ‘giocatore d’azzardo’ George Eastman, all’anagrafe Luigi Montefiori, che interpreta anche Voyakis, il proprietario di un night club che proverà a mettere in guardia il protagonista circa le misteriose cerimonie vudù che si svolgono sull’isola, con anime di trapassati contenute all’interno di bottiglie che è preferibile non aprire. Il regista acconsentì perché aveva già a disposizione attori e tecnici, oltre una certa dimestichezza con le location. Una scommessa davvero ‘vinta’.

Nico Fidenco, tra i collaboratori stabili del regista, è l’autore di una variegata colonna sonora. La stampa in cd a cura della Beat Records Company, “Sesso Nero (Original Motion Picture Soundtrack)” (2013), prende il via da Sesso Nero (Seq. 1), dal suo flauto e dalle sue voci dai rimandi tropicali. L’ellittica ripresa in Sesso Nero (Seq. 2) rafforza il valore dello strumento su cui si fonda l’opera e preconizza inserti elettronici ascoltabili nel corso delle languide Sesso Nero (Seq. 4), con i vocalizzi di Edda Dell’Orso, Sesso Nero (Seq. 5) e Sesso Nero (Seq. 13). Il muscolare interludio per basso e batteria Sesso Nero (Seq. 11) anticipa gli echi western di Sesso Nero (Seq. 12), la sognante Sesso Nero (Seq. 14) e la tensione di Sesso Nero (Seq. 15). Agli antipodi le lunghe Sesso Nero (Seq. 3) e Sesso Nero (Seq. 20): la prima evasiva, la seconda romantica. Percussioni e tastiere. Sesso Nero (Seq. 21) recupera il tema principale, con testo cantato dal compositore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.