Mushy – Faded Heart

Mushy – 'Faded Heart' (2011)

Black nirvana. “Faded Heart” (2011) l’incipit per svelare il proprio dark side. Da una parte i malinconici sintetizzatori, dall’altra le spettrali voci. Mushy è da tempo impegnata nel tratteggiare paesaggi sonori a tinte fosche. I testi, tanto concisi quanto intensi, tra introspezione ed esoterismo. Ogni canzone di Valentina Fanigliulo appare sfocata, costruita su ossessivi loop di batteria ed eterei pattern di chitarra acustica, alla stregua di un misterioso dialogo con la sua anima. Dopodiché, arpeggi analogici e suoni a cascata si trasformano in astrazioni ambientali e cupi bordoni. Il risultato finale pubblicato dalla Mannequin è un mix di romanticismo gotico filtrato da echi industriali.

Acquista “Faded Heart”

Rispondi