Moomin – Sweet Sweet

Moomin – 'Sweet Sweet' (2011)

Con “Sweet Sweet” (2011), Sebastian Genz si è guadagnato la possibilità di entrare a far parte della famiglia Smallville Records, in scia anche ad alcuni brillanti release rispettivamente pubblicate dalla White e dalla Aim. Sin da subito, Sweet Sweet si pone come la perfetta sintesi in note di una serata trascorsa tra buona musica e bella gente. Il remix del suo collaboratore di lungo corso, Oskar Offermann, aggiunge lo spessore dei tamburi alle sonorità deep house, velocizzando, ma non stravolgendo affatto, la precedente traccia. The Game fa, invece, immergere l’ascoltatore in atmosfere più intime, mettendo in luce la crescita artistica di Moomin.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...