Mateis E. Aqir – Geography Of Nowhere

Mateis E. Aqir – 'Geography Of Nowhere' (2018)

La Jungle Gym Records è una rampante label californiana, la cui distribuzione è stata affidata al circuito della Lobster Theremin per amplificare la portata delle release in vinile dopo un discreto numero di uscite in cassetta. Un formato, spesso, a basso rischio d’investimento, congeniale per le etichette che scelgono di lanciare giovani produttori e di offrire all’ascoltatore un che di alternativo, a fronte di un minutaggio contenuto. Lo switch produttivo si è rivelato positivo, non ha precluso la consueta ricercatezza dei prodotti e, in parallelo, ha consentito a vecchi e nuovi appassionati di apprezzare al meglio, ad esempio, un originale sound di matrice house, ma contraddistinto da venature letfield. È il caso di “Geography Of Nowhere” (2018), curioso 12” di debutto di Mateis E. Aqir, ‘figlio dei Pirenei’, dj e arguto sperimentatore, abile nel destreggiarsi tra brani dancefloor oriented come You Have To Live e dai riflessi ambient quale Dreamy Prophet, consegnando ai posteri anche un doppio dittico: il primo formato dalle ipnotiche Chimbo Ra ed Ever Fruit, il secondo dalle tropicali Turaco Crystalls e Keinguao.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.