Martin Schulte – Ocean

Martin Schulte – 'Ocean' (2019)

Un viaggio in un batiscafo alla deriva tra colline sottomarine, lussureggianti coralli, fioche luci degli abissi. Il decimo album di un’intensa carriera, ormai di caratura internazionale. Un compendio oceanico, o una sorta di ‘immersione’ nel suono di Martin Schulte, sublimata dall’immagine del fotografo Ryo Minemizu scelta come copertina dell’opera e affidata al mastering di Chihei Hatakeyama. Due anni dopo “Seasons” (2017), il nuovo concept album del produttore russo Marat Shibaev, già fondatore dell’etichetta Slow Beauty, affonda ancora una volta le sue radici nell’immaginazione. I dieci brani di “Ocean” (2019), una release Lantern, non sono soltanto caratterizzati da titoli ‘a tema’, ma da un comune retroterra, da ricollocare tra ambient e dub techno.

Acquista “Ocean”