Mark Pritchard – Under The Sun

Mark Pritchard – 'Under The Sun' (2016)

L’ultima destinazione, il punto per il quale passano tutte le linee. Una release innovativa, straniante, sospesa tra sedici ‘situazioni’ persino distanti tra loro, esempi dell’ampio retroterra ‘atmosferico’ di Mark Pritchard, già membro dei Global Communication. Un album come “Under The Sun” (2016), pubblicato dalla Warp Records, è legato a doppio filo alla sua infanzia trascorsa nella campagna inglese, oltre che alla voce eterea di Thom Yorke, agli ‘acquerelli’ a cura di Bibio e alla deriva folk di Linda Perhacs. Contributi di pregio che valorizzano composizioni oltre la ‘classica’ definizione dei generi, risultato di una ricerca lunga e scrupolosa al fine di elaborare un suono nuovo, differente, elettronico, moderno, seducente per l’ascoltatore e anche appagante per lo spirito.

Acquista “Under The Sun”