Marco Bernardi – Never Ending Similarities

Marco Bernardi – 'Never Ending Similarities' (2014)

Ogni release di Marco Bernardi è dissimile dalla precedente. Numerose, infatti, le frecce nella faretra dell’arciere scozzese, abituato a centrare bersagli di vario tipo. Non importa se electro, house o techno. Ciò che conta è mantenere il difficile equilibrio tra sogni e realtà, come dimostrato in “Never Ending Similarities” (2014), pubblicato da Harbour City Sorrow. Interfusion Biamp un elegante sottofondo elettronico, mentre Demonia fa più affidamento sulle percussioni. Meno audace, forse, la title-track, ma godibile a pieno.