Lisa & Kroffe – Norrfjället

Lisa & Kroffe – 'Norrfjället' (2015)

Lisa & Kroffe è un duo formato da musicisti di formazione classica con trascorsi sia in orchestre che in ambito pop che hanno scelto di allontanarsi da entrambi i mondi per raccogliere la sfida interiore dell’improvvisazione. Il monicker che hanno deciso di adottare è un chiaro omaggio ai duetti animati da una certa dinamicità quali Ralf & Florian, alle prese con svariati esperimenti prima di formare i Kraftwerk, o Hansson & Karlsson, jazzisti psichedelici che concessero in licenza il brano Tax Free a Jimi Hendrix. Il duo svedese ha iniziato, invece, la propria carriera tratteggiando una serie di sfondi sonori solcati da melodie mediante strumenti a fiato, sintetizzatori e sequencer. “Norrfjället” (2015) è il loro secondo album, registrato dodici mesi prima della sua uscita su Klangfigur Audio Artefacts sull’isola di Väddö nell’arcipelago di Roslagen.

Musica

Sette giorni trascorsi all’interno di un cottage del XIX secolo, situato nell’omonimo villaggio di Norrfjäll, sono bastati per elaborare nove brani dal retroterra krautrock. Straordinario l’incipit di Råmton, così come il dialogo tra basso, chitarra e sintetizzatori nel corso di 50 Volt I Kranen. Lenta e inesorabile Brusa Högre Lilla Synt, contrapposta a Självantändning, scricchiolante crescendo cinematico per archi e tastiere. Stridula Sömnen Utan Slut, sonorizzazione per escursioni nello spazio più remoto, una carica visionaria stemperata durante la breve attesa di Inlandsbanan. Struggente l’inserto ambient Anatidae, segnato dal suono del clarinetto interpolato tra arpeggi cosmici. L’apice del progetto è raggiunto dall’ipnotica Spiran Och Äpplet, preludio all’avvolgente trasposizione di un crepuscolo in note proprio di Ensamma Berget. Sublime conclusione.