Kuniyuki Takahashi – Remixed

Kuniyuki Takahashi – 'Remixed' (2008)

Un album come “Remixed” (2008) celebre una volta in più l’estro di Kuniyuki Takahashi, reduce dal future jazz “All These Things” (2008). I nove brani della compilation sono stati reinterpretati dallo stesso tecnico del suono di Sapporo e da amici e musicisti di spessore quali Henrik Schwarz, Theo Parrish, Tony Lionni, A Mountain Of One, Château Flight e Cobblestone Jazz. La raccolta di remix pubblicata da Mule Musiq racchiude lo spirito sperimentale del giapponese. Sorprendente la sua freschezza sonora, al netto di una certa originalità di fondo, in scia al sound orientaleggiante di Ryuichi Sakamoto, cosmico di Daniele Baldelli, ambient di Brian Eno, elementi destinati a sublimarsi in qualcosa di nuovo. L’inedito Rain Of Ocean una gemma nascosta.

Acquista “Remixed”