Kenta Kamiyama – Side Effects

Kenta Kamiyama – 'Side Effects' (2018)

Armonico, introspettivo e sognante. Il terzo album di Kenta Kamiyama segna il suo ritorno su Stochastic Resonance, l’etichetta che ha dato alle stampe il primo “Signs Of Rain” (2014). Il nuovo “Side Effects” (2018) ne recupera la matrice ambient, elevandone la qualità. Sopra la media. In linea con una certa raffinatezza made in Japan, laddove la creatività traduce sempre al meglio l’immaginazione, specie se amplificata da un sommesso flusso di sensazioni soltanto a tratti contrastanti. La loro sapiente modulazione in note determina la stesura di nove avvolgenti brani dall’elevato contenuto emotivo. Breve ma struggente, l’opener Side Effect introduce l’ascoltatore all’interno di una dimensione terza, ovattata, cristallina, dove ogni singolo elemento sonoro è scelto con cura e grazia. Un modus operandi da autentico scultore, tanto abile nel gestire il proprio blocco di marmo informe quanto delicato a ogni colpo di scalpello.

Entrare nel vivo di “Side Effects” significa, soprattutto, comprendere la portata di brani come Cold Facts, con i suoi ripetuti campanelli e altrettanti echi, o Black Rain, segnata dal ripetuto stridere dell’archetto di un violino, mentre suoni in rapida successione illuminano lo sfondo. La placida Flowers fa, invece, leva sull’utilizzo di frammenti field recording per evocare ricordi sopiti. L’atmosfera serena è illuminata dai bagliori Light In The Shadows, un titolo evocativo. L’improvvisa quiete zen è interrotta dalle timide note di chitarra di Dark Blue, accompagnata anche dalla voce, per tre intensi e dolci minuti. La dissonante Some Day appare in scia alle precedenti tracce, con eguale impianto emozionale, un continuo alternarsi di alti e bassi. Gli archi ritornano protagonisti in To The North, penultimo picco compositivo dell’artista nipponico, il cui attuale testamento è leggibile tra le righe della soffusa Apartments In Tokyo. Da autentica pelle d’oca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.