Jeff Mills – Time Machine

Jeff Mills ‎– 'Time Machine' (2001)

Time Machine” (2001) è ispirato dal romanzo “La Macchina Del Tempo” (1895) dello scrittore britannico Herbert George Wells. Il testo di fantascienza per eccellenza, iniziatore di un filone, con protagonisti eccentrici scienziati e inventori di bizzarri o sofisticati macchinari. Il concept album di Jeff Mills allarga in note i confini della mente dell’ascoltatore. L’artista statunitense lo sfida a ricorrere a tutta la sua immaginazione per sperimentare un viaggio in note di circa quarantatré minuti nelle profondità dello spazio. Nonostante la release griffata Tomorrow sia pressoché priva di veri e propri titoli da poter decifrare, è possibile seguire i suoi indizi techno, perdersi in paesaggi sonori splendidamente strutturati e ‘completare’ in autonomia l’eventuale trama.

Acquista “Time Machine”