Ian Hawgood – The Shattered Light

Ian Hawgood – 'The Shattered Light' (2012)

Una costruzione solitaria al centro di uno sfondo desolato. La creazione di “The Shattered Light” (2012) ha richiesto quattro anni. Ed è un evento drammatico che ne ha, purtroppo, ‘favorito’ la sua immissione nel mercato: la notizia dell’improvvisa morte del padre. L’album è il risultato di ore di registrazione, in cui Ian Hawgood, armato di due delle sue sei corde, un registratore, un pedale per distorsioni, alcuni amplificatori e di qualsiasi altro oggetto utile, ha espresso il suo più intimo sentire. L’artista britannico lancia così la nuova etichetta Koen Music quale piattaforma per creazioni personali da non pubblicare ricorrendo alla ‘solita’ e già affermata Home Normal. Lunghi brani per bordoni ghiacciati. La luce filtra attraverso nuvole bianche e nere. Eterno ritorno.

Acquista “The Shattered Light”