Guido & Maurizio De Angelis – La Polizia Incrimina, La Legge Assolve

Guido & Maurizio De Angelis – 'La Polizia Incrimina, La Legge Assolve (Colonna Sonora Originale Del Film)' (2017)

Il commissario Belli (Franco Nero) indaga sul traffico di droga tra Genova, Marsiglia e il Libano, nel quale sono implicati i clan dei Cafiero e dei Riva. L’arresto del ‘Libanese’ potrebbe rivelarsi prezioso per le indagini, ma ignoti sicari lo uccidono per impedirgli di parlare. Il poliziotto prova a incastrare l’industriale Cafiero (Fernando Rey), coinvolgendo il superiore Scabino (James Whitmore) che, malgrado non abbia prove decisive, ha raccolto un dossier sul suo conto. È la pista sbagliata: Cafiero è in opposizione con la nuova malavita che non ha né scrupoli né leggi morali. Quando Scabino è freddato prima di recarsi dal magistrato, Belli ottiene da Cafiero una soffiata e, per vendetta, il boss Griva (Silvano Tranquilli) fa aggredire la sua compagna Chicca (Ely Galleani) e uccidere sua figlia Anita (Stefania G. Castellari). Il commissario, con l’aiuto della polizia francese, sgomina la cosca dei Riva, conscio di diventare il loro bersaglio.

Dopo “La Polizia Incrimina, La Legge Assolve” (1973), il poliziesco all’italiano non sarebbe stato più lo stesso. Un film che catapulta da subito lo spettatore nel cuore dell’azione e, soprattutto, abbandona qualsiasi pretesa da denuncia civile. È l’inizio di uno filone che, seppur inviso ai critici, decolla al botteghino grazie alla spinta propulsiva di Enzo G. Castellari. Una nuova forma d’intrattenimento, solida e muscolare, destinata a essere declinata più volte a partire da un altro cult quale “Roma Violenta” (1975) di Franco Martinelli. Un personaggio quale il commissario Belli si lascia alle spalle dubbi e perplessità che angosciavano i poliziotti e i magistrati del passato, trasformandosi nel primo autentico ‘commissario di ferro’, nevrotico e vendicatore. La trama dell’opera è, forse, più un pretesto, perché è la violenza la protagonista assoluta. L’opportuno uso del ralenti e un notevole senso del ritmo gli ulteriori elementi caratterizzanti. Capolavoro.

L’altrettanto iconica partitura di Guido & Maurizio De Angelis è stata ristampata in vinile da Four Flies Records e Beat Records Company per festeggiare i cinquant’anni di attività di quest’ultima. Il tema principale The Life Of Policeman, in testa alla tracklist de “La Polizia Incrimina, La Legge Assolve (Colonna Sonora Originale Del Film)” (2017), è un crescendo di chitarra, flauto, organo e percussioni, ripreso con vocalizzi femminili nel corso To The Sea, a cui segue il magnifico inserto blues Chicca e la spensierata melodia bossa nova Casa Di Moda. Tra le ballabili Festa A Genova e Rock Al Porto è, invece, inserito la vorticosa Gangster’s Story, un motivo che è stato più volte ripreso in altre partiture. Assassinio In Fabbrica, La Storia Comincia e La Figlia Di Belli i brani atmosferici, punteggiati da arpeggi di basso e chitarra, flauto e percussioni, dal mood sospeso e finanche romantico. Il funk de Il Libanese la conclusione di una pietra miliare.