Francesco De Masi – F.B.I. Operazione Vipera Gialla

Francesco De Masi – 'F.B.I. Operazione Vipera Gialla (Original Motion Picture Soundtrack)' (2014)

Dopo anni trascorsi in accademia negli Stati Uniti, Tom Lüderick (Massimo Serato) è divenuto un agente F.B.I., destinato a Città Del Capo per indagare sulla morte del padre e sulla scomparsa di campioni di uranio di una miniera precedentemente scoperta dal medesimo. Fatti delittuosi, non archiviati e insoluti, attribuiti alla banda della vipera gialla, così chiamata per l’uso, come arma, di una freccia minuscola a due punte, contenente il veleno del serpente. Sotto mentite spoglie, l’agente F.B.I. riesce a farsi ingaggiare dalla banda della vipera gialla e a farsi assegnare anche diversi compiti. La sua attività rimane, però, a lungo inefficace per l’attenzione del boss di continuare a essere senza volto per ognuno dei suoi tirapiedi, con i quali comunica via radio o telefono. Nonostante la scoperta del doppio gioco, Tom Lüderick porta a termine la missione. Con audacia, svela l’identità del boss, uno stimato esponente della polizia.

Descrizione

Ingannevoli gli scenari del Sudafrica per un tipico prodotto ‘eurospy’, un termine a stelle e strisce per indicare quelli spesso co-finanziati da differenti Paesi europei, in voga a metà anni Sessanta complice il successo internazionale della saga cinematografica della spia più famosa di sempre, il personaggio nato della penna di Ian Fleming e interpretato allora sul grande schermo da Sean Connery, ovvero James Bond, la cui sigla fu, non a caso, vietata ai produttori, che ripiegarono sugli agente 070, 077, 777 e cifre simili. “F.B.I. Operazione Vipera Gialla” (1966) è, inoltre, il secondo film della carriera da regista di Alfredo Medori, iniziata con un altro spionistico quale “Sfida Nella Città D’Oro” (1962) e conclusa dal western “La Morte Sull’Altra Collina” (1969). Un lungometraggio affatto memorabile che, come nel caso di altri, si eleva dalla mediocrità generale grazie alle vibranti musiche di Francesco De Masi, uno ‘specialista’ al servizio del filone.

Musica

Tre i temi principali dell’opera, pubblicata in cd da Beat Records Company. Il primo è F.B.I. Operazione Vipera Gialla (Seq. 1), che deriva da quello di “Rapina Al Quartiere Ovest” (1960) e, in seguito, asse portate della sontuosa partitura di “Napoli Spara!” (1977). Il secondo è, invece, quello ‘tropicale’ per flauto, tamburi e tromba, noto come Ghepardo Cuela (Single Version Side A). Il terzo, dal retroterra languido e sexy, per chitarra classica ed elettrica, oltre agli immancabili fiati è Lolanda Love Song (Single Version Side B). Oltre una manciata di riprese e di variazioni, la tracklist di “F.B.I. Operazione Vipera Gialla (Original Motion Picture Soundtrack)” (2014) riserva l’arrembante motivo F.B.I. Operazione Vipera Gialla (Seq. 2), l’inserto western F.B.I. Operazione Vipera Gialla (Seq. 4) e la suspense in note di F.B.I. Operazione Vipera Gialla (Seq. 13) e F.B.I. Operazione Vipera Gialla (Seq. 16). Una colonna sonora dal retroterra jazz da avere nella propria collezione.

Acquista la colonna sonora di “F.B.I. Operazione Vipera Gialla”