Fatboy Slim – Halfway Between The Gutter And The Stars

Fatboy Slim – 'Halfway Between The Gutter And The Stars' (2000)

Accattivante, essenziale e, soprattutto, radiofonico. “Halfway Between The Gutter And The Stars” (2000), terzo album studio di Fatboy Slim, ha catalizzato l’attenzione di molti, i fan del big beat, gli ascoltatori distratti, quelli a caccia di quei trend elettronici in continua evoluzione. La musica di Norman Cook, pubblicata dalla solita Skint, è una sorta di puzzle di sample del passato, in primis quello vocale di Jim Morrison, frammenti finanche emotivi, inevitabili suggestioni big beat, invenzioni geniali, oltre ai contributi di Macy Gray e Bootsy Collins. Un album, forse, sottovalutato dalla critica di settore, meno travolgente del precedente “You’Ve Come A Long Way, Baby” (1998) sia in termini di tracklist che di vere e proprie hit estratte, ma dall’invidiabile anima crossover.

Acquista “Halfway Between The Gutter And The Stars”