Ennio Morricone – Faccia A Faccia

Ennio Morricone – 'Faccia A Faccia (Original Motion Picture Soundtrack)' (2017)

La fascinazione della violenza, gli ideali di libertà, la capacità corruttiva del potere, il tradimento. “Faccia A Faccia” (1967) è un’opera drammatica, con toni da tragedia e con una straordinaria delineazione dei due interpreti principali. Nonostante la critica lo abbia accusato di didascalismo, considerandolo troppo ‘psicoanalitico’, “Faccia A Faccia” è tra i migliori western tricolori, i cui temi politici e risvolti psicologici sono centrali, ma non pregiudicano una resa spettacolare di grande efficacia e un ritmo privo di soste, con la complicità della densa sceneggiatura di Sergio Donati e dell’ottima fotografia di Rafael Pacheco, che tramanda ai posteri l’ambientazione tra rocce e sabbie di Carlo Simi. Diretto da Sergio Sollima, reduce dal successo de “La Resa Dei Conti” (1967), il film nasce dal desiderio di raccontare la storia di un personaggio che, come risposta ad alcuni stimoli esterni, muta il proprio temperamento. Un’indagine su un pacifico uomo al di sopra di ogni male, affiancato da un criminale pronto a redimersi, un’idea innovativa e adattabile al western, contenitore di sottogeneri, estremizzati in termini di situazioni.

Brad Fletcher (Gian Maria Volonté) è un professore di storia malato di tisi, trasferitosi in Texas per un periodo di cure. Anche il bandito Solomon Bennet (Tomas Milian), detto Beauregard, è ‘ospite’ della medesima locanda dove alloggia l’insegnante. Impietosito dall’uomo ferito e assetato, gli offre da bere: il fuorilegge è, però, abile nel prenderlo in ostaggio e nel fuggire con lui. A fronte dei suoi valori umani e civili, Brad si prende cura di Beauregard, cresciuto nel culto della sopraffazione, salvandogli la vita e, poi, cercando di redimerlo in tutti i modi. Sollecitato dall’arrivo di Charley Siringo (William Berger), un agente speciale dell’agenzia Pinkerton incaricato di infiltrarsi nella banda di Beauregard, quest’ultimo decidere di riorganizzare il suo ‘branco selvaggio’. Nel frattempo, Brad è guarito, ormai libero, ma tramutatosi in un fanatico visionario, disposto a uccidere, rapinare una banca e, soprattutto, a elevare i banditi a strumenti di lotta armata. Una smisurata ambizione ha reso Brad un potenziale dittatore. Solomon, a contatto con una personalità così complessa, lo elimina in preda a un ultimo sussulto di coscienza.

Faccia A Faccia (Original Motion Picture Soundtrack)” (2017), una release Monte Stella Records, evidenzia un altro impeccabile commento di Ennio Morricone, all’epoca già impegnato con quelli per i coevi “Da Uomo A Uomo” (1967) di Giulio Petroni e “I Crudeli” (1967) di Sergio Corbucci. Svincolata dai timbri della ‘trilogia del dollaro’, con ricorso all’organo elettrico Thomas, la partitura è fondata sul tema Faccia A Faccia (Titoli) e la sua variante Faccia A Faccia (Intermezzo). Il primo vibrante, con percussioni tribali, chitarre, fraseggi d’organo e il coro de I Cantori Moderni Di Alessandroni. La seconda un’epica cavalcata affidata agli archi e alla voce di Edda Dell’Orso. Involuzione e Faccia A Faccia (Finale) i malinconici brani che indagano la condizione dell’ex insegnante, destinato a cadere per mano della sua nemesi Beauregard, mentre risuonano le note di Scatto Conclusivo. Oltre i frangenti country di Ballando Sull’Aia e Square Dance e le tensioni espresse in Preannuncio e in Attimi Irripetibili, la trasformazione di Brad è segnata dalle cacofonie e dalle dissonanze di Clandestinamente e Tensione Sottintesa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.