Ennio Morricone – Átame!

Ennio Morricone – 'Átame! (Original Motion Picture Soundtrack 30th Anniversary Remastered Edition)' (2019)

Dopo aver trascorso svariati anni in una casa di cura, Ricky (Antonio Banderas) è dichiarato sano di mente e ritorna in liberà. Il giovane desidera rintracciare Marina (Victoria Abril), attrice tossicodipendente, che gli aveva concesso una notte d’amore durante una delle rare uscite accordate dalla struttura. Pedinata dal set fino a casa, Ricky sequestra Marina per raggiungere il suo obiettivo: sposarla e avere dei figli con lei. Il rifiuto di Marina costringe l’uomo a legarla al letto e a imbavagliarla. Ricky, per farle piacere, le procura della droga, affrontando anche alcuni violenti spacciatori. Marina, nonostante la paura, è attratta da lui e, poco alla volta, cede alle sue lusinghe. Nel frattempo, il regista Máximo (Francisco Rabal) e gli altri membri della troupe sono alla ricerca della scomparsa di Marina e, per un caso fortuito, Lola (Loles León) scopre dov’è nascosta la sorella. Marina, però, non abbandona Ricky, è ormai innamorata di lui.

Una storia d’amore non convenzionale, ammirabile per lo spessore e la credibilità dei personaggi. Non un racconto di sesso perverso, ma di una ‘dolce’ schiavitù, ottenuta dopo ripetuti sforzi e con tanta forza di volontà e tenacia. Mentre la riflessione metacinematografica domina il primo segmento, il secondo chiede allo spettatore di provare a identificarsi nei personaggi sui generis. “Átame!” (1989), noto in Italia come “Légami!”, è tra le tappe più importanti del continuo perfezionamento stilistico di Pedro Almodóvar, allora reduce dal successo del predecessore “Donne Sull’Orlo Di Una Crisi Di Nervi” (1988), candidato al premio Oscar al miglior film straniero. La pellicola si poneva in scia a una fiaba quale “La Bella E La Bestia”, con un uomo ‘imprigionato’ per anni e, una volta rilasciato nel mondo, scopre che la sua violenza è domata dalla bellezza della donna e dai sentimenti nei suoi confronti. Fuorviante, però, lo scontato lieto fine.

Malinconica e romantica la colonna sonora di Ennio Morricone, ripubblicata in vinile da Quartet Records. I sedici brani di “Átame! (Original Motion Picture Soundtrack 30th Anniversary Remastered Edition)” (2019), testimonianze dell’unica collaborazione tra il regista spagnolo e il compositore italiano, sono introdotti dall’arioso tema Átame e dall’atmosfera raccolta de El Castillo Encantado, con splendido flicorno solista in dialogo con gli archi. Un’atmosfera replicata in parte nel corso di El Pueblo Deshabitado, con il contributo dei campanelli, e in Cuento Infantil, tanto delicata quanto sognante. Brani opposti alla vorticosa Noche Urbana, il cui ritmo ‘da inseguimento’ costituisce il preludio ad alcune ‘classiche’ tensioni in note: Las Dos Hermanas, Inquieta, El Fantasma De Caballo. La conclusione è, invece, affidata a Resistiré, canzone di Manuel De La Calva e Ramón Arcusa, in arte Dúo Dinámico, precursori della diffusione del pop in Spagna.