Chihei Hatakeyama – A Long Journey

Chihei Hatakeyama ‎– 'A Long Journey' (2010)

Una metafora della vita, o un’immagine in note del viaggio che ogni uomo compie. Dalla nascita alla morte. La religione shintoista insegna che tutto ha un’essenza spirituale, il c.d. ‘kami’. Le divinità sono in ogni cosa, ma si ritiene che alcuni luoghi abbiano uno spirito più tormentato al loro interno. In “A Long Journey” (2010), una release Home Normal, l’artista giapponese racconta in note ciò che ha provato quando ha visitato sacri santuari. L’album è incentrato su alcuni field recording e rivela poco alla volta ciò che è in grado di realizzare un musicista di talento. Gli undici e astratti brani di Chihei Hatekayama sono basati su distorti accordi di chitarra elettrica e su splendidi motivi pianistici, mentre diverse voci si manifestano alla stregua di fugaci colori timbrici.

Acquista “A Long Journey”