Bochum Welt – April

Bochum Welt – 'April' (2017)

Una raccolta di inediti, take alternativi e altre tracce mai rilasciate in vinile. “April” (2017), titolo che fa riferimento alla data d’uscita del disco e a quella di nascita di Bochum Welt, offre uno spaccato sugli esercizi creativi di Gianluigi Di Costanzo, già entrato nelle grazie di Aphex Twin. Una buona reputazione fondata sul costante e sapiente ricorso ad attrezzature analogiche. Non a caso, anche il precedente “Good Programs (To Be Coloured In Yellow)” (2013) era entrato a far parte del catalogo Rephlex, etichetta gestita dal visionario Richard D. James e Grant Wilson-Claridge. Il nuovo album è stato, invece, stampato da un’altra label di caratura internazionale, la teutonica !K7 Records. Un piccolo focus su passato, presente e futuro dell’artista milanese in sedici raffinati brani di media durata, da rimandi ambient e IDM anni Novanta, con tonalità luminose, frangenti nostalgici e pulsazioni mai invasive, eccetto quelle dell’acida Flag (Take 2).