Bézier – Telomeres

Bézier – 'Telomeres' (2015)

Il ritorno di Bézier su Dark Entries: tanto intenso quanto curioso. “Telomeres” (2015) riprende il discorso interrottosi con il singolo di debutto, “Ensconced” (2013). Il nuovo lavoro di Robert Yang mette da parte le reminiscenze synth-pop e punta forte su sonorità electro. Partenza a razzo con la title-track, un’autentica scheggia impazzita. Meno esplosive, invece, le seguenti Centrifuge e Automation. L’atmosfera sci-fi di cui è intrisa Laboratory un’altra intuizione niente male. Necropolis impone un break da videogame anni Ottanta, prima delle pulsioni post-drexciyane di Fukushima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.