Beat Pharmacy – Steadfast

Beat Pharmacy ‎– 'Steadfast' (2007)

Da una parte, la qualità. Dall’altra, la coerenza. “Steadfeast” (2007) è, forse, la miglior sintesi del sound di Beat Pharmacy, alla terza release su Deep Space Media, etichetta del leggendario François Kevorkian con sede a New York, già alle prese con le stampe dei precedenti album “Constant Pressure” (2006) ed “Earthly Delights” (2005). Il sudafricano Brendon Moeller non ha ancora smesso di circumnavigare il ‘mondo’ dub techno. Sussulti jazz, un groove elettronico e influenze lounge, più la tromba di Mr. Todd Simon e la chitarra di Shigeru Tanabu, oltre alle splendide o ipnotiche voci di Jeannie Hopper, Judah Fyah, Alison Crockett e di Negus Shabaka. Le dodici tracce dell’opera offrono all’ascoltatore un ingegnoso mix in bilico tra downtempo e deep house.

Acquista “Steadfeast”