Apparat – Things To Be Frickled

Apparat – 'Things To Be Frickled' (2008)

Un’atipica raccolta di brani e remix. Realizzati sia su commissione e viceversa. “Things To Be Frickled” (2008) è un grande affresco di sonorità contemporanee, a cura di alcuni dei migliori produttori della scena elettronica contemporanea. C’è spazio, infatti, sia per le opere e le idee dello stesso Apparat che per alcune strepitose rielaborazioni di suoi stimati collaboratori come, ad esempio, Anders Ilar, Ellen Allien e Thomas Fehlmann. Il progetto in doppio cd finalizzato dall’etichetta Shitkatapult non si propone come un seguito dell’album precedente di Sascha Ring, ma come un altro modo per comprendere o diffondere l’arte e le influenze musicali dell’artista berlinese. Gli stilemi dell’estetica minimale sono così l’unico denominatore di un successo più che meritato.