Alessandro Alessandroni – La Professoressa Di Scienze Naturali

Alessandro Alessandroni – 'La Professoressa Di Scienze Naturali (Colonna Sonora Originale Del Film)' (2020)

Nel corso di un esperimento di chimica, la professoressa Mastrilli (Adriana Facchetti), intenzionata a diluire l’acido nitrico con l’acqua distillata aggiunge, per errore, anche la glicerina, causando un’esplosione presso il liceo Fausto Cuocolo. L’incedente la costringe a un periodo di riposo e il preside (Gianfranco Barra) dell’istituto, su suggerimento del farmacista Nicola Balsamo (Gastone Pescucci), convoca l’avvenente neolaureata Stefania Marini (Lilli Carati). La nuova insegnante di scienze scatena gli studenti, capeggiati dal guardone Peppino (Alvaro Vitali), e crea scompiglio anche tra i rispettivi genitori. Il figlio del farmacista, Andrea Balsamo (Marco Gelardini), riesce a conquistare il cuore del membro suppletivo del corpo docenti, che, però, accetta anche la corte del medico Filippo Cacciacuotolo (Michele Gammino). La supplente sceglierà la vita agiata promessa dal benestante, ma senza rinunciare alla relazione con il proprio alunno.

Negli anni Settanta, la tendenza al disimpegno è divenuta la norma. Il dilagare del terrorismo, le lotte sindacali, la crisi economica, la politica incapace di governare il Paese. La commedia sexy all’italiana e il cinema erotico testimoniano l’avvenuto scollamento con il pubblico e una differente capacità di lettura del reale. Un film come “La Professoressa Di Scienze Naturali” (1976), diretto da Michele Massimo Tarantini in quel di Ischia, appartiene al primo filone. Il regista, reduce dalla pregressa esperienza con protagoniste le studentesse de “La Liceale” (1975), ritrae stavolta il mondo della scuola da un’altra prospettiva, coinvolgendo una delle attrici più provocanti del periodo. La comicità slapstick, le sequenze surreali, gli inserti grotteschi e le solite barzellette costituiscono il retroterra demenziale. La sequenza finale del matrimonio, con la supplente palpata sia dallo studente che dal medico, la consacrazione della pochade.

La partitura di Alessandro Alessandroni, stampata in vinile da Sonor Music Editions, è introdotta dall’elegante groove de La Professoressa Di Scienze Naturali – Seq. 1, contraddistinto da chitarre wah wah e percussioni killer sovrapposte ad arrangiamenti orchestrali. Un trademark dell’artista, abile sia nel rallentare e velocizzare il tema principale in chiave bossa, country e popolaresca che nel realizzare frammenti seducenti o tensivi, è il caso La Professoressa Di Scienze Naturali – Seq. 2 e La Professoressa Di Scienze Naturali – Seq. 6. La tracklist de “La Professoressa Di Scienze Naturali (Colonna Sonora Originale Del Film)” (2020) annovera, oltre alle suggestioni poliziesche de La Professoressa Di Scienze Naturali – Seq. 9, un dittico lounge, composto da La Professoressa Di Scienze Naturali – Seq. 7 e La Professoressa Di Scienze Naturali – Seq. 8 che sintetizza ed espande al massimo il feeling spensierato della pellicola.

Acquista la colonna sonora de “La Professoressa Di Scienze Naturali”