Aksutique – Notch Fields EP

Aksutique – 'Notch Fields EP' (2013)

In ordine di tempo, Aksutique è l’ultimo monicker del prolifico Matthias Falkenstein, a.k.a. Matthias Springer. L’artista di Monaco è attivo sul fronte elettronico da oltre un decennio, con produzioni che spaziano nell’ampio spettro che dalla sperimentazione arriva a sonorità da aperitivo. Nel 2010, è tra i fondatori della piattaforma digitale Diametral Records ma, presto, torna a preferire la cera del vinile. “Notch Fields EP” (2013) su diametric. presenta tre vorticose tracce dub techno, profonde e dagli infiniti riecheggi di sintetizzatori, rumori e altri accordi, spesso, colmi di riverberi.

L’apertura è affidata a Notch Fields, un brano che scorre lento, tra battute dolci e inserti ambient. Il mood atmosferico continua anche nella ancora più introspettiva Echolot, cinematografico viaggio negli abissi, con nebbie analogiche addensate sulla superficie di onde digitali. La sognante Treasures, invece, ha il compito di riscaldare l’ascoltatore in vista del remix di Valanx, tra voci inquietanti e bassi per i non deboli di cuore. La label scozzese, che non necessita di ulteriori presentazioni, si conferma fucina non solo di nomi nuovi all’interno di una scena satura, ma portatrice di idee valide.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...