291out – Habbanera

291out – 'Habbanera' (2019)

Gli uomini dedicano la loro vita a ripetere comportamenti e gesti che divengono abitudini. I creativi concorrono, invece, a rivelare situazioni che cambiano di continuo. È il caso dei 291out, ensemble italiano dal retroterra cinematico che ha spesso presentato composizioni originali, in bilico tra funk e jazz. Il loro monicker è divenuto sinonimo sia di contaminazione che di eclettismo, espresso attraverso la collaborazione con altri artisti. Non a caso, il 12” “Habbanera” (2019), una release Fly By Night Music, si fregia di due psichedelici remix firmati da Leo Mas e Fabrice, pionieri delle sonorità house di decenni fa. Habbanera è, però, in primis un tributo all’omonimo brano di James Senese, parte della colonna sonora di “No Grazie, Il Caffé Mi Rende Nervoso” (1982), film di Lodovico Gasparini. L’altra sorpresa è Habbaera (Alternate Version) che, abbellita da assoli di corno e percussioni più robuste, ne rallenta il ritmo, espandendo il suo feeling solare.